NewsIl tuo lavoro ti fa male? 5 segnali per capirlo:

01/09/2017 - 06h

Sentirsi stanchi, depressi o poco concentrati dopo una giornata lavorativa. A chi non è mai capitato? Eppure, se simili sintomi iniziano a diventare sempre più frequenti potrebbe trattarsi di un campanello d'allarme da non sottovalutare in termini di salute. Secondo alcuni psicologi, infatti, esistono dei segnali ben precisi che il nostro corpo ci invia per avvertirci che forse il lavoro che stiamo facendo non va bene per la nostra salute fisica e mentale.

Il dottor Sandi Mann, docente di psicologia alla University of Central Lancashire (UCLan), ha elencato al 'Mail Online' una serie di segnali per capire se il nostro lavoro è quello giusto per noi.

1 - Non riuscire a dormire bene. Avere difficoltà ad addormentarsi o svegliarsi frequentemente nel corso della notte può essere un segnale che si hanno troppe cose per la testa. Tra queste possono rientrare le preoccupazioni per il lavoro, che incidono negativamente sul sonno.

2 - Essere irascibili. Lo stress, soprattutto se causato dal lavoro, può indurci a perdere la pazienza con più facilità.

3 - Non riuscire a concentrarsi e commettere errori. Fare piccoli errori al lavoro può significare che non si ha troppo spazio nella testa per trovare concentrazione. Troppo stress, inoltre, porta il cervello a inserire il 'pilota automatico', impedendoci di rimanere concentrati a lungo su qualcosa.

4 - Sentirsi emotivi e perdere il sense of humour. Quando si è sotto pressione ogni motivo è buono per sentirsi depressi o scoppiare a piangere. Se il lavoro è poco soddisfacente e lo stile di vista troppo austero, si rischia inoltre di perdere il sense of humour, risultando cupi e negativi.

5 - Svegliarsi ogni mattina con l'ansia. Oltre al rischio di burnout, essere insoddisfatti del proprio lavoro può causare una spiacevole sensazione già dalle prime ore del mattino. Svegliarsi con l'ansia pensando alla giornata da affrontare o semplicemente non avere voglia di alzarsi dal letto sono chiari segnali che il lavoro sta avendo un effetto negativo sulla nostra salute mentale.

Articolo tramite: adnkronos.com

Tags
lavorosaluteda sapere